Non me ne parlate, grazie

Non capisco che senso abbia la mia vita, cosa vivo a fare.                          Non vedo un domani, mi sento persa e insopportabilmente imperfetta.                                          Vorrei fare un sacco di cose ma poi non ne ho la forza.                            Vorrei scappare e andare a nascondermi dall’altra parte del mondo ma non posso.

Tutto ciò che posso limitarmi a fare -come prima durante il consiglio di classe in cui i miei compagni si sono messi a parlare di quanto era dimagrita una ragazza che l’anno scorso era in classe con noi, di quanto fosse irriconoscibile, di come si vedeva normale e di cosa invece le dicessero i medici- è stato irrompere sorridendo e dicendo “POSSIAMO NON PARLARE DI QUESTO? GRAAAAZIE.”

Silenzio. “Povera” ha riso una ragazza. “Parliamo di quest’altro:…”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...