A me la scelta!? 

Sono seduta.

A un tavolo del McDonald.

Con mio fratello che ha 21 anni e la sua ragazza che ha la mia età (15 anni).

Quale delle tre cose sia più strana non lo so nemmeno io.    Non so che fare e si, ho perso il conto anch’io di tutte le volte che l’ho detto ma… sono così confusa.

Nell’ultima visita dal dietista -la prima dopo le dimissioni dall’ospedale, Dimissioni che a dir suo sono state un premio per il mio impegno dato che avevo ricominciato a mangiare- mi sono state presentate due opzioni: 

  1. Iniziare a mangiare di più e prendere peso cosí da poter continuare ad essere seguita qui, altrimenti…
  2. “Se continuo cosí, cioè a perdere peso, bisognerà ricontattare il centro di Portogruaro o di qualche altro luogo. ”                                               

Io ho detto di voler provare ad andare avanti da qui ma non è affatto facile. E poi lo ammetto: non è che io mi stia impegnando così tanto… Non so cosa voglio, è vero: non voglio andarmene perché devo andare (benissimo) a scuola, non voglio cambiare e voglio poter stare con i miei cuginetti e il mio Lui… 

Ma è anche vero che qui non sto bene davvero. 

Un po’come quando sono entrata in ospedale fatico a stare seduta e a mangiare. Certo, le cose vanno meglio dato che almeno mi sto impegnando a non saltare la merenda del pomeriggio (quella della mattina invece non riesco a farla) ma se non c’è stato un vero cambiamento radicale in me quando sono uscita da Portogruaro, figuriamoci se le cose possano essere così cambiate da due settimane in ospedale. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...